Educazione continua in medicina

L’aumento della competizione e delle esigenze dell’utenza, il passaggio dalle logiche di prodotto a quelle di servizio sono fattori che hanno messo in crisi i tradizionali metodi di gestione fondati sulla gerarchia, sulle funzioni e sulla standardizzazione dell’attività sanitaria ed hanno portato le aziende a puntare su nuovi fattori di successo come la capacità di adattarsi al mercato ed alle esigenze dei cittadini contenendo i costi.

 

Lattenzione si è spostata sulla qualità del servizio stesso e sul fattore umano che lo rende realizzabile.

Decisivo diviene il ruolo della formazione come strumento attivo di crescita e di sviluppo, di aggiornamento e di competenza dei professionisti sanitari:queste peculiarità sono alla base della nascita dei programmi di Educazione Continua in Medicina del Ministero della Salute.

 

Nel triennio 2017-2019, vengono confermati dalla CNFC 150 crediti complessivi, ma si abolisce il limite di minimo 25 e massimo 75 crediti l’anno. Ogni professionista potrà liberamente organizzare la distribuzione triennale dei crediti acquisiti. Dal 2017, viene poi introdotto un criterio che premia la regolarità formativa pregressa: chi ha acquisito da 80 a 120 crediti Ecm tra il 2014 ed il 2016, avrà una riduzione di 15 crediti per il nuovo triennio (riduzione da 150 a 135). Chi, invece, ha acquisito da 121 a 150 crediti nel triennio che volge al termine, avrà una riduzione di 30 crediti tra il 2017 ed il 2019 (da 150 a 120).

Consulta la nostra offerta formativa

Prevenzione e gestione della sindrome da Burn Out
Il rischio biologico e chimico nelle strutture socio sanitarie
La prevenzione e la gestione delle infezioni ospedaliere
Disinfezione, sterilizzazione e sanificazione nelle strutture socio sanitarie
La movimentazione manuale dei carichi e dei pazienti - Indice MAPO
BLSD- Basic Life Support Defribillation
BLSD- Basic Life Support Defribillation - Corso di Aggiornamento
Il rischio clinico in ambito sanitario
GDPR 679/2016 Il regolamento per il trattamento dei dati in sanità
Il consenso informato in ambito sanitario
Gli aspetti legali nella gestione della cartella clinica
La nuova edizione della norma ISO 9001 applicata al settore socio-sanitario
L'esecuzione degli audit interni in ambito sanitario
Etica e deontologia professionale degli operatori socio-sanitari
Il front office:Ruolo e relazione del personale nei rapporti con l'utente
Negoziazione e gestione del conflitto nell'equipe socio-sanitaria
Strategie per migliorare le relazioni e il lavoro dell’equipe socio sanitaria
L'umanizzazione delle cure
Il sostegno psicologico alla sofferenza e l’accompagnamento alla morte
Dolore cronico, cure palliative e fine vita
Il dolore:conoscerlo per gestirlo
La prevenzione e la gestione delle cadute
La contenzione fisica e farmacologica: implicazioni assistenziali, etiche e deontologiche
L’assistenza del paziente tracheostomizzato e in alimentazione artificiale
Prevenzione e trattamento delle lesioni da pressione
La gestione dei cateteri venosi centrali
L’assistenza al paziente disfagico e la gestione in emergenza delle ostruzioni delle vie aeree
La gestione del paziente con piede diabetico: dalla teoria alla pratica
L’infermiere e la gestione dei farmaci: quali responsabilità e come garantire una terapia sicura
La gestione delle emergenze
Inglese in ambito sanitario-livello 1
Inglese in ambito sanitario-Livello 2